Donna curvy

Donna curvy

La moda curvy è finalmente arrivata! Ormai sempre più Brand seguono questa nuova tendenza tanto apprezzata da tantissime donne e ragazze con qualche rotondità in più, dimenticando quella concezione errata che la donna alla moda è magra e filiforme. Finalmente ogni donna potrà decidere cosa indossare secondo i propri gusti e personalità e non più per esclusione in base alle taglie disponibili.
Sempre più spesso compaiono sulle copertine modelle e blogger di moda dalle taglie forti: Ashley Graham, Victoria Lee, Robyn Lawley, Gabi Gregg, sono lì a dimostrare che si può essere sexy anche con qualche chilo in più.

Ormai l’abbigliamento curvy è facilmente reperibile online come nei negozi tradizionali ed esistono addirittura alcuni e-commerce dedicati esclusivamente alla donna curvy. Un esempio? Lo shop online del curvy brand Lizalù - Moda curvy veste l'universo femminile per le taglie dalla 44 in poi. Grazie ai prodotti Lizalù si possono creare Outfit completi, compresi di accessori per mettere in risalto la sensualità e l’eleganza della donna curvy che ama sentirsi sempre alla moda.

Pantaloni e abiti da cerimonia, non sono più un problema, ma proprio questo imbazazzo della scelta può portare alcune donne a fare scelte fuori luogo.
La donna curvy cura molto il proprio outfit e conosce qualche regola per abbinare ai vestiti i gioielli, le scarpe, gli occhiali e la borsa in modo perfetto.
Con la parola outfit si intende l'insieme di abito e accessori che rendono perfetta quella che una volta si chiamava “mise”: dalle scarpe al braccialetto, dalla collana alle mollette per capelli.
Ci sono dei piccoli trucchi che la vera donna curvy conosce bene per apparire sempre elegante, selezionando ciò che sta meglio sul proprio fisico senza osare troppo. Per esempio: una ragazza molto in carne, dovrebbe evitare vestiti con fantasie, per evitare l'effetto uovo di Pasqua, al massimo potrà indossare un vestito a righe verticali che, come è noto, tendono a slanciare di più la figura; mai indossare quindi un vestito a righe orizzontali, si otterrebbe l'effetto opposto. Un'altra cosa a cui dedicare la massima attenzione è il tessuto dei capi: vanno evitate tutte quelle tipologie particolarmente lucenti come ad esempio la seta, perché i tessutu lucenti tendono a raccogliere la luce e far apparire la figura più pesante. Sì invece a jersey opaco, crepe e lana. Esistono poi altri trucchetti ancora come ad esempio l'intimo modellante che ridisegna la silhouette. In questo modo sarà possibile anche indossare abiti aderenti che scivoleranno perfettamente sulle curve.